GAS NELL'INDUSTRIA ALIMENTARE


AZOTO E941 - BIOSSIDO DI CARBONIO E290 / GHIACCIO SECCO - OSSIGENO E948


Azoto E941

In campo alimentare l'azoto largamente impiegato, puro o in miscela, nella conservazione oppure nel processo di imbottigliamento dei vini, per evitare che il vino venga a contatto con l'ossigeno.

Altri processi per i quali viene impiegato l'azoto sono:

L'azoto liquido in campo alimentare l'azoto liquido viene preferito all'anidride carbonica liquida nel caso in cui si debba raggiungere una certo livello di raffreddamento in un tempo breve.


Biossido di Carbonio (CO2) E290 / Ghiaccio secco

Il Biossido di Carbonio trova svariati impieghi in campo alimentare:

Con il termine ghiaccio secco si indica il biossido di carbonio allo stato solido (con temperatura -80 C a pressione atmosferica). Il ghiaccio secco permette di mantenere basse temperature grazie al suo elevato potere refrigerante; per questi motivi impiegato per conservare e trasportare prodotti alimentari e deperibili (sopratutto surgelati). Si dice quindi che il ghiaccio secco viene utilizzato per "evitare di interrompere la catena del freddo".

COME E QUANDO USARE IL GHIACCIO SECCO

1. TRASPORTO ALIMENTARI

2.CONFEZIONAMENTO IMBOTTIGLIAMENTO

3. CONSERVAZIONE DEI CIBI E BEVANDE

4. PRODOTTI DA FORNO INDUSTRIALI

5. INSACCATI O PRODOTTI MACINATI

6. MACINAZIONE A FREDDO

7. PULIZIA

8. ENOLOGIA


Ossigeno E948

L'ossigeno trova impiego in maniera pi semplice ma non per questo meno importante:


Sacchi di RIGAMONTI S.r.l.

Deposito: via Leone Tolstoi, 71 - 20812 Limbiate (MB) Italy - Tel. 02.99482770 / 99485305 - Fax 02.99486328

Deposito: via Giosu Carducci, 27 - 20094 Corsico (MI) Italy - Tel 02.4471548

e-mail: rrr.sacchi@tiscali.it

C.F. e PARTITA IVA 01901970135